fb code

SACCO COPRI SCALDINO o BORSA ACQUACALDA, riciclo asciugamani

“D’aprile non ti scoprire. Aprile, non t’alleggerire. April, apriletto, un dì freddo un dì caldetto.”

Vista la stagione ballerina, vediamo come realizzare un Sacco per coprire Borse dell’acqua calda o Scaldini elettrici, ancora utili nelle sere in cui si sente più freddo.

Riciclare è uno degli hobby più in voga al giorno d’oggi. Inoltre dare nuova vita a oggetti consumati è un ottimo gesto sia per il pianeta che per il nostro portafogli.

Fondamentale è realizzare una chiusura robusta e ben sigillata così da ricoprire l’intera superficie della borsa o dello scaldino, evitando quindi di non lasciare alcuna zona scoperta e prevenendo possibili ustioni, raccomandiamo particolare attenzione per questo passaggio, come del resto un continuo monitoraggio dello stato di usura del sacco nel tempo.

OCCORRENTE:

  1. Asciugamani o Teli da Mare
  2. Bottoni
  3. Stoffe o Tessuti
  4. Fili, elastici o cordini

PROCEDIMENTO:

Nel caso si voglia decorare il nostro sacco è consigliabile realizzare i dettagli prima di chiudere l’involucro (così da risparmiare tempo e fatica ed aver un risultato migliore).

  1. Ritagliare quindi due rettangoli di tessuto di spugna (che andranno a formare il sacco), le dimensioni dipendono dall’oggetto che vogliamo ricoprire, nel caso di una borsa da mezzo libro basta un asciugamano piccolo.
  2. Attenzione a considerare lo spessore dell’oggetto e le cuciture (per quest’ultime abbondare sempre di minimo 2 cm) ed infine aggiungere almeno 4-5 cm nella parte superiore per la chiusura del sacco.
  3. Ritagliare le decorazioni del nostro sacco per cucirle sopra un lembo ognuna (a mano o a macchina).
  4. Completare le decorazioni aggiungendo bottoni, cordini, strass, payette e tanto altro.

Adesso che le decorazioni sono state realizzate sopra i rispettivi lembi, possiamo realizzare il sacco.

  1. Posizionare i lembi in modo che che le decorazioni si guardino tra loro (quindi rovesciati) e cucirli lungo 3 lati, lasciando libera l’apertura superiore.
  2. Rivoltare la parte superiore di pochi cm (4  o 5)  e andare a cucire lungo tutto il perimetro.
  3. Realizzare due fori per inserire un cordino o elastico, provare a infilare con un ago o con forbicine (ovviamente facendo molta attenzione), è possibile inoltre aggiungere nodi o bottoni per evitare che l’elastico rientri all’interno del foro.
  4. Una volta che la chiusura è stata realizzata, rivoltare il sacco.

A questo punto prima di utilizzare o regalare la nostra opera, testare con attenzione se la chiusura sia stata ben realizzata e copra quindi tutta la superficie della borsa o dello scaldino.

Il copri scaldino o borsa dell’acqua calda può diventare un regalo unico o un elemento di arredo personalizzato, ma ci sono tanti altri usi per dare nuova vita ad asciugamani e teli da mare, vengono illustrati in un altro articolo:

SCOPRI Altri 30 Modi di Riciclare asciugamani o teli da mare!
LEGGI l’articolo

Nel caso invece si vogliano rinnovare i propri asciugamani ad un costo contenuto, la nostra linea Cheap comprende un set di 3 pezzi disponibili in ben 7 colori differenti (Beige, Bianco, Blu, Bordeaux, Grigio, Panna e Rosa).

Qual’è il Tuo colore preferito? Scoprilo nella sezione BAGNO.

Completo letto: guida all’acquisto

Acquistare un completo letto perfetto per la propria camera non è poi così semplice come può sembrare.

Se basta una tabella per conoscere la taglia esatta di completo letto da scegliere, per azzeccare materiali e design serve qualche informazione in più. Scopriamo come scegliere il miglior completo letto per la propria camera!

Continua a leggere

Tisane per dormire meglio

Bere una buona tisana può essere un gesto consigliato per chi trova problemi nell’addormentarsi o nel dormire bene, l’importante è scegliere quale. 😉
Prima di andare a letto, magari durante la lettura di un libro o la visione di un film, una tisana calda può scaldare, liberare i bronchi dal muco, migliorare la sudorazione ed apportare tante altre migliorie alla nostra salute.
Tra le mille tisane che oggi si possono trovare sul mercato ce ne sono alcune più indicate per apportare benefici al proprio sonno. Scopriamo quali.

Continua a leggere

Oli Essenziali per dormire meglio

oli essenziali per dormire meglio

Quali oli essenziali scegliere per migliorare il proprio sonno?
Non tutti posso giovare se inalati durante la fase notturna, altri invece sono consigliati proprio per chi trova problemi nell’addormentarsi.

Sicuramente l’olio più conosciuto è quello alla Lavanda, ma non è l’unico.
Oggi si possono trovare comunemente molti altri oli essenziali utili per trovare relax nella fase antecedente il sonno e non solo.
Scopriamo come utilizzare queste piante meravigliose:

Continua a leggere

About

I Sogni Biancheria per la Casa è lo shop online di Maison Folies SRL.

Oltre che sul nostro sito, puoi trovare i nostri prodotti su Ebay e Amazon.

Contatti

Certificazioni

Maison Folies SRL 2020 - P.IVA 02222350502 - Privacy Policy - Cookie Policy - Rivedi le preferenze sui Cookie