Copridivano: come utilizzare i teli arredo

Telo Peonia Grigio Beige

Stai pensando di proteggere le tue sedute preferite con un copridivano e hai bisogno di alcuni consigli per l’acquisto? Ecco come scegliere e sfruttare al meglio i teli arredo.

I teli arredo sono utilissimi elementi di biancheria per la tua casa che in un tocco possono arredare il salotto e proteggere i divani allo stesso tempo, il tutto con spesa e fatica minime.

Vediamo per prima cosa come scegliere il telo arredo sulla base del design.

Scegliere il design del copridivano

Riguardo ai design dei teli arredo, le alternative non mancano di sicuro: tinta unita, floreali o animalier, a righe, fantasia e chi più ne ha più ne metta.

Sicuramente il primo step è proprio quello di individuare la trama ideale.

In generale più complessa è la fantasia più movimentato sarà il risultato.

Per una stanza moderna molto indicato il tinta unita se l’obiettivo è un ambiente più “clean” e formale, se invece volete rendere più allegra la stanza tutte le altre trame sono indicate.

Importante invece non stonare con i colori.

Le regole da seguire per gli accostamenti di colore sono quelle classiche, in generale se avete una stanza piuttosto luminosa con elementi ad esempio verdi, evitate di discostarvi troppo da questo colore, un telo arredo rosso ad esempio in questa stanza stonerebbe.

Ecco alcuni coprodivano che potete trovare sul nostro shop:

Le misure dei copridivano

Generalmente i copridivano sono venduti in misure universali.

In particolare, i teli arredo di forma rettangolare, sono più comuni nel formato 170 x 260 cm.

La misura quadrata invece è solitamente tagliata in una misura da 260 x 260 cm, ancora più grande e in grado di coprire oggetti più grandi.

Generalmente per poltrone e divani medio/piccoli la misura da 170×260 è sufficiente, mentre la 260×260 è perfetta per tutti i divani di dimensioni superiori, da 3 piazze in su, oltre che come decorazione per letti, telo da giardino e utilizzi creativi.

Come utilizzare un telo arredo da copridivano

Utilizzare un telo arredo come copridivano è quanto di più semplice ci possa essere. Sarà necessario stendere il telo sul proprio divano completamente aperto, in modo che possa ricoprirlo del tutto.

Potete lasciare la parte anteriore del telo in caduta, oppure fissarla sotto al divano.

Telo Peonia Rosa e Sabbia - copridivano

La parte posteriore, se il divano è a muro, la fisserete tra divano e parete.

Lateralmente si può sia fissare il telo arredo sotto ai braccioli, o di nuovo sotto al divano se le parti laterali toccano terra, oppure lasciare tutto a caduta, per un effetto leggero ed elegante.

In tutti i casi, fate in modo che le parti più esposte siano ben coperte in modo da proteggre il tessuto del vostro divano da possibili macchie.

Alternative di utilizzo dei teli arredo

Anche una poltrona può essere perfettamente foderata grazie ad un telo arredo. In questo caso, non troverete misure molto piccole e dovrete quindi procedere piegando il vostro telo in base alle dimensioni della poltrona, per evitare un eccesso di stoffa che possa toccare il pavimento.

Un altro utilizzo molto interessante del telo arredo è per gli ambienti esterni.

In estate, sdraio e lettini da piscina possono essere valorizzati grazie al giusto telo di design.

E ancora, si potrebbe utilizzare un telo arredo per creare un ambiente da aperitivo chic in giardino, sfruttando illuminazione naturale di fiaccole e candele per creare uno stile irresistibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About

I Sogni Biancheria per la Casa è lo shop online di Maison Folies SRL.

Oltre che sul nostro sito, puoi trovare i nostri prodotti su Ebay e Amazon.

Certificazioni

Maison Folies SRL 2022 - P.IVA 02222350502 - Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni Cookie